Loading posts...

Volley femminile, Serie A1: il big match va a Conegliano. Novara sconfitta 3-1

Pantere inarrestabili. Nella prima sfida dell’anno tra Imoco e Igor Gorgonzola, antipasto di quello che ci aspetta nella Supercoppa italiana e nel Mondiale per club, tra novembre e dicembre, Conegliano sbanca Novara e allunga in testa alla classifica. L’anticipo della 6a giornata di Serie A finisce 3-1 per le venete, ora a +6 sulle piemontesi e ancora imbattute in questo campionato. A prendersi il ruolo di protagonista è stata, come spesso accade, Paola Egonu, al ritorno da avversaria al Pala Igor Gorgonzola dopo la conquista della Champions League con Novara e il successivo passaggio a Conegliano. Partita un po’ contratta nella parte iniziale del primo set, l’opposto dell’Imoco e della Nazionale ha poi disteso il braccio, chiudendo con 32 punti. Dopo aver ceduto il primo parziale, l’Igor Gorgonzola è tornata in campo molto più decisa, conquistando il secondo e conducendo il terzo per larga parte, prima della rimonta avversaria. Perso anche questo set, però, le piemontesi hanno ceduto, fiaccate dalla ritrovata efficacia difensiva dell’Imoco (7 muri di squadra, a fine partita) e dalle impressionanti percentuali offensive di Raphaela Folie al centro (17 punti con il 72% di attacchi realizzati) ed Egonu (63% e 4 ace). Va comunque detto che Novara ha giocato, ancora una volta, senza l’opposto titolare Jovana Brakocevic, tornata solo di recente ad allenarsi regolarmente, e con la sua sostituta, Iza Mlakar, che rientrava in questo incontro dopo un infortunio alla caviglia.

IGOR GORGONZOLA NOVARA (14) – IMOCO VOLLEY CONEGLIANO (20) 1-3 (21-25, 25-23, 23-25, 18-25)

Igor Gorgonzola Novara: Mlakar 4, Morello, Napodano, Courtney 12, Gorecka 1, Di Iulio 6, Chirichella 10, Sansonna (L), Hancock 2, Arrighetti, Vasileva 13, Veljkovic 11. N. e.: Brakocevic, Piacentini. All. Baraldi.

Imoco Volley Conegliano: Sorokaite, De Kruijf 8, Geerties, Folie 17, Botezat, De Gennaro (L), , Wolosz 1, Hill 13, Sylla 15, Egonu 32. N. e.: Ogbogu, Enweonwu, Gennari, Fersino. All. Santarelli.

NOTE – Arbitri: Armando Simbari, Giuliano Venturi. Durata set: 28′, 29′, 30′, 28′; Tot: 1h55′. Spettatori: 3650.

Nicola Petricca

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites