Loading posts...

La Sambenedettese si prende la Supercoppa italiana di beach soccer

Bis da campioni. Dopo il successo in Coppa Italia, la Sambenedettese vince anche la Supercoppa del beach soccer italiano, ancora una volta contro il Viareggio. 6 a 5 il risultato di una gara decisa solo nei supplementari da un gol del brasiliano Lucas su disattenzione della difesa toscana. Con questa vittoria i ragazzi di Di Lorenzo mandano un messaggio importante alla Domusbet Catania, grande favorita per lo scudetto che si assegnerà da domani, venerdì 4, a domenica 6 agosto, proprio a San Benedetto del Tronto, casa dei marchigiani. Grande delusione per il Viareggio che cercava vendetta ma ha perso la testa nei minuti finali del terzo tempo.

La partita

Fumogeni blu e rossi accompagnano le squadre durante l’ingresso sulla sabbia. Sugli spalti sono centinaia i tifosi della Sambenedettese, meno ma molto rumorosi quelli Viareggio. Al 2′ Eudin porta avanti i marchigiani con una punizione potente e precisa che sfila, rasoterra, alla destra di Caripita. Due minuti più tardi è Franco Palma a far esultare i tifosi di casa con un pallonetto di testa su assist di Eudin. La partita scorre piacevolmente con qualche fallo dettato dalla grande tensione in campo. A un minuto dalla fine Leo Martins accorcia le distanze su punizione. Tiro imparabile che si infila sotto la traversa difesa da Del Mestre.

Il secondo tempo si apre a ritmi alti. Il Viareggio pareggia subito con Marinai, capitano dei toscani, poi due legni della Sambenedettese con Eudin, il migliore dei suoi, e Ietri. Gol non fatto gol subito. Ancora Marinai porta in vantaggio i bianconeri con un destro al volo deviato. Fortunato il Viareggio che trova anche il 4 a 2 grazie alla botta di Ozu dalla distanza, sfortunata la Samb che prende altri due pali prima del fischio finale.

Gli ultimi dodici minuti sono tra i più memorabili nella storia del campionato italiano di beach soccer. Al 1′ errore in difesa del Viareggio e gol di Lucas che scambia con Eudin e segna a porta vuota. Tre minuti più tardi arriva il 5 a 3 dei toscani con Valenti. Con due gol di vantaggio i ragazzi di Santini sembrano gestire bene la gara mentre la Sambenedettese fatica a costruire azioni pericolose e colpisce altri due legni, arrivando a sette in tutto il match, che sembrano una sentenza per le ambizioni dei marchigiani.

A un minuto dalla fine della partita, Lucas ridà speranza ai tifosi della beach arena con una punizione che rimbalza sulla sabbia e inganna Carpita. Sul calcio d’inizio per il Viareggio, i toscani sbagliano tutto e regalano palla agli avversari che in contropiede puniscono con il capitano Bruno Novo. Lui, decisivo in tante partite della Sambenedettese, manda ai supplementari una gara che sembrava finita.

Nei tre minuti extra Lucas approfitta di un altro errore della difesa bianconera e, superato il portiere, segna a porta vuota il vantaggio per i marchigiani. Esultanza selvaggia del 10 brasiliano che urla in telecamera la sua gioia. Il Viareggio prova ad attaccare ma le energie nervose sono finite dopo il pareggio dei tempi regolamentari. I ragazzi di Santini proveranno a rifarsi nei playoff scudetto che si giocheranno da domani, venerdì 4 a domenica 6 agosto. Se il buongiorno si vede dal mattino, sarà un grande spettacolo da vivere in diretta su PMGSport.

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites