Loading posts...

Ciclismo, Gp Beghelli: Mollema vince in solitaria

Tutti si aspettavano i velocisti, ma a tagliare per primo il traguardo di Monteveglio è stato Bauke Mollema. Con un attacco in solitaria a 2.3 km dall’arrivo l’olandese del team Trek ha staccato il gruppo in poche centinaia di metri conquistando il primo successo in questa Ciclismo Cup. “Sono veramente felice, anche perché la parte finale è stata molto dura. Il nostro uomo per vincere la corsa era Mads Petersen, ma io e Steven Kruijswijk stavamo veramente bene e abbiamo giocato d’attacco. Sono semplicemente andato a tutto gas” ha dichiarato a fine gara. Assieme a Mollema sul podio del Gran Premio Bruno Beghelli sono saliti lo spagnolo Carlos Barbero e Manuel Belletti, arrivati in volata con il resto del gruppo.

Come successo nel Giro dell’Emilia c’è stato un tentativo di fuga nelle prime fasi di gara, con nove uomini che si sono staccati dal gruppo. I fuggitivi sono rimasti insieme per pochi chilometri, però, perché all’inizio del circuito dello Zappolino, che i corridori hanno ripetuto per 10 volte, Ben Hermans ha lasciato tutti indietro. L’azione solitaria del belga è andata avanti fino a circa 25 km dal traguardo, quando è stato recuperato dal gruppo, da cui, però è partita subito un’altra fuga composta da 10 uomini, tra cui gli stessi Mollema e Kruijswijk.

La poca collaborazione tra i fuggitivi ha permesso al gruppo di rientrare ancora, ma gli olandesi hanno tentato subito una seconda azione, annullata al termine della ultima discesa dallo Zappolino. Con la corsa che sembrava avviata a concludersi come pronosticato, con una volata sulle strade pianeggianti di Monteveglio, il gruppetto al comando ha rialzato la testa e rallentato. Mollema, che non è un velocista, ha colto l’attimo, sorpreso tutti e lanciato il terzo attacco della propria gara. L’unico che ha provato a rispondere è stato Sonny Colbrelli, ma l’olandese in uno spazio brevissimo ha accumulato un vantaggio sufficiente per vincere in solitaria. Dietro di lui particolare importanza ha il terzo posto di Belletti che regala punti bonus al proprio team, la Androni-Sidermec, sempre più saldamente al comando della classifica a squadre della Ciclismo Cup. La squadra italiana, prima davanti alla Bahrain Merida, è vicina a conquistare la seconda coppa consecutiva e la wild card per il Giro d’Italia 2019.

Nicola Petricca

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites