Loading posts...

Calcio a 5, Serie A: Rieti sola in testa, CMB ko con la Came

Tentativo di fuga. Con una vittoria importantissima 5-4 in casa dell’AcquaeSapone, il Real Rieti è capolista solitario del campionato italiano di calcio a 5, in attesa del recupero tra Italservice Pesaro, impegnata in Champions League, e Sandro Abate Avellino. Nonostante le difficoltà di inizio stagione con ben due addii in panchina per scelte personali degli allenatori, gli amarantoblu sono riusciti a conquistare 22 dei 27 punti a disposizione, sufficienti a vivere almeno una settimana in vetta al campionato. Contro l’AcquaeSapone è stata la definitiva prova che il Real è pronto per puntare al titolo dopo anni in cui era considerato il terzo incomodo nella lotta per lo Scudetto. Merito di una squadra costruita con grande attenzione, guidata dal carisma e dai gol di Rodolfo “Robocop” Fortino, giocatore di 36 anni capace di segnare già 11 volte in stagione. Anche in Abruzzo l’attaccante italobrasiliano è stato decisivo con una doppietta contro un fuoriclasse come Stefano Mammarella.

Nonostante la presenza di un totem come il portiere della Nazionale, però, l’AcquaeSapone continua a prendere molti gol, ben 35 da inizio stagione. Un numero lontanissimo dalla media degli anni scorsi per la squadra abruzzese che dovrà ritrovare la solidità dei giorni migliori se vuole ambire allo Scudetto. Occasione per ripartire e dimenticare la sconfitta nel big match, la gara contro il Todis Lido di Ostia della prossima settimana. L’altra grande delusa di giornata è la Signor Prestito CMB, sconfitta 4-2 fuori casa dalla Came Dosson. A fare notizia proprio i soli due gol segnati dalla squadra lucana, miglior attacco della Serie A e grande sorpresa di inizio stagione ma il merito di questa scarsa vena è tutto della Came, capace di fermare Linhares e compagni e rilanciarsi in zona playoff, con un solo punto di ritardo proprio dai lucani.

Nella altre gare del 9° turno, ottimo successo per la Meta Catania che, grazie al gol di Salas contro l’Italian Coffee, fa un balzo in avanti fino al terzo posto in classifica. Vittorie importanti anche per Kaos Mantova, 6-2 al CDM Futsal Genoa, e Lynx Latina, 4-3 al Todis Lido di Ostia, mentre Real Arzignano – Colormax Pescara e Cybertel Aniene – Feldi Eboli sono finite 4-4.

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites