Loading posts...

Calcio a 5, semifinali Coppa Italia: Came Dosson-Luparense 4-5

Un tempo a testa nel derby veneto, in cui è la squadra più esperta a prevalere, ma solo di misura. La Luparense fa subito capire le proprie intenzioni aggredendo la partita e l’avversario ed è proprio la squadra di David Marin a passare, al 7′, con un autogol di Michel Sviercoski su calcio d’angolo. La Came Dosson accusa lo svantaggio e, invece di reagire, concede campo agli avversari che segnano altri due gol al 10′, entrambi con Rafinha. Il brasiliano prima si avventa su una respinta corta di Luca Morassi, poi devia in porta un tiro di Pablo Taborda. Sotto per 3-0, la Came ha una reazione e accorcia le distanze due minuti dopo quando Japa Vieira scappa a Victor Mello e serve Alemao al centro che realizza. L’entusiasmo dura poco, però, perché al 16′ Borja Blanco, dopo aver recuperato palla, raccoglie un’altra respinta corta di Morassi e segna il 4-1. A questo punto la Came inserisce il portiere di movimento e prende il controllo dell’incontro. Nel secondo tempo è un bombardamento continuo verso la porta di Michele Miarelli che subisce due reti ravvicinate, al 13′ e al 15′. La prima è di Murilo Schiochet che insacca dall’altezza tiro libero dopo aver percorso tutto il campo palla al piede, la seconda di Rangel che da poco oltre la metà campo trova l’angolo basso alla sinistra del portiere. Dopo aver sprecato diverse occasioni, la Luparense si risveglia in tempo per segnare il gol decisivo: grave errore in uscita della Came con Alemao che, pressato, perde palla in area e Roberto Tobe insacca nella porta lasciata sguarnita dal portiere di movimento Erick Bellomo. Tardiva la risposta dei bianconeri che segnano il 4-5 con Sviercoski, al 19′, ma non riescono a pareggiare.

CAME DOSSON-LUPARENSE 4-5
CAME DOSSON: Morassi, Rangel, Vieira, Alemao, Schiochet, Belsito, Di Guida, Bellomo, Crescenzo, Sviercoski, Grippi, Massafra. All. Rocha

LUPARENSE: Miarelli, Honorio, Rafinha, Taborda, Mello, Borja Blanco, Tobe, Duric, Lara, Jesulito, Etilendi, Leofreddi. All. Marìn

MARCATORI: 7’21” p.t. aut. Sviercoski (L), 9’05” Rafinha (L), 9’48” Rafinha (L), 11’13” Alemao (C), 16’06” Borja Blanco (L), 12’16” s.t. Schiochet (C), 14’57” Rangel (C), 16’25” Tobe (L), 18’33” Sviercoski (C)

AMMONITI: Schiochet (C), Taborda (L), Vieira (C)

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites