Loading posts...

Ciclocross, assegnati i titoli italiani allievi ed esordienti

Cala il sipario sulla tre giorni dei Campionati italiani di ciclocross che si sono chiusi con l’assegnazione dei titoli giovanili, tra numerose conferme e alcune sorprese. Otto i tricolori messi in palio all’Ippodromo delle Capannelle di Roma: ragazzi e ragazze delle categorie allievi 1° e 2° anno ed esordienti 1° e 2°. In gara erano presenti diversi vincitori del Giro d’Italia che si è disputato a dicembre e ben quattro di loro hanno centrato la doppietta imponendosi anche in questi campionati nazionali.

Maschi. Successo in solitaria per i campioni di entrambe le categorie allievi. Davide De Pretto si è imposto tra i ragazzi del 2° anno grazie a un allungo provato a metà gara che gli ha permesso di accumulare un grande vantaggio e di gestirlo, nel finale di gara, per conquistare il suo secondo tricolore. Allungo che è riuscito anche a Ettore Loconsolo, allievi 1° anno, sfruttando il lavoro del compagno di squadra Vittorio Carrer che ha rallentato il gruppo consentendogli di andare in fuga e conquistare, dopo la Maglia Rosa di categoria, anche il tricolore. Doppietta riuscita anche ad Anthony Montrone, esordienti 1° anno, che ha avuto la meglio di Matteo Fiorin superandolo all’ultima curva mentre, tra i ragazzi del 2° anno, è il piemontese Filippo Borelli a spuntarla, a sorpresa, sul vincitore del Giro d’Italia e favorito Ivan Carrer.

Femmine. Due doppiette completate anche al femminile. La prima è arrivata nella categoria allieve 2° anno in cui, nel duello tra le due Letizia, è la Maglia Rosa Brufano ad avere ragione di Marzani al photofinish, dopo una bella rimonta della seconda classificata che non si è concretizzata per questione di centimetri. Arrivo in volata anche tra le allieve del 1° anno dove Alice Papo ha staccato di alcuni metri Isabelle Fantini e Lucia Bramati. L’ultima doppietta di giornata è arrivata nella categoria esordienti 2° anno dove Eleonora Ciabocco, dominatrice del Giro d’Italia con sei vittorie su sei tappe, ha vinto in volata nonostante una caduta nelle fasi più concitate della corsa. Campionessa italiana delle esordienti 1° anno è Federica Venturelli davanti ad Aurora Pallagrosi che è rimasta nel gruppo di testa per tutta la gara ma non è riuscita a piazzare la zampata vincente.

                                                                                                                                                                                          Nicola Petricca

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites