Loading posts...

Calcio a 5, Serie A: l’A&S vince la stagione regolare

Con una rimonta degna della capolista di Serie A, l’Acqua e Sapone batte 3-2 in trasferta il Maritime Futsal Augusta e si assicura il primo posto in classifica nel campionato italiano di calcio a 5 per la prima volta nella sua storia. Inutile la vittoria larghissima dell’Italservice Pesaro sulla Lazio (11 a 1) con gli abruzzesi ancora a +4 dalla squadra di Fulvio Colini, la rivale più accreditata dell’Acqua e Sapone per il titolo. Forti del primato, i campioni d’Italia in carica potranno concentrarsi sulla preparazione fisica nei prossimi venti giorni per presentarsi in perfetta forma ai playoff Scudetto.

La partita

Contro il Maritime, la squadra di Tino Perez ha dato l’ennesima dimostrazione di forza. Dopo un primo tempo meno brillante del solito, chiuso sotto 2-0 per i gol di Zanchetta e Follador, i campioni d’Italia in carica sono tornati in campo nella ripresa con la solita concentrazione e, anche grazie al portiere di movimenti inserito da Perez, hanno messo sotto pressione i siciliani, autori di un gran primo tempo, trovando subito il 2-1 con il capitano Murilo, grazie a uno schema su punizione. Dopo aver accorciato le distanze, la squadra di Tino Perez ha continuato a spingere fino al pareggio causato dall’autogol di Bissoni su cross di Ercolessi. A 8’ dalla sirena, l’Acqua e Sapone ha completato la rimonta grazie a un’azione manovrata con tocco finale di Murilo. Negli ultimi minuti di gara il Maritime ha cercato il pareggio ma gli abruzzesi si sono chiusi bene fino alla sirena.

Un suono senz’altro sgradevole per gli spettatori del palazzetto siciliano, consapevoli che, vista la contemporanea vittoria della Came Dosson, servirà un successo in casa del Real Rieti, nell’ultima giornata, per evitare il peggior accoppiamento possibile nei playoff: proprio contro l’Acqua e Sapone.

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites